Sirolo: scassina il distributore automatico, inchiodato dalla video sorveglianza

Posto di blocco carabinieri 12/11/2017 - Il 6 Novembre un Anconetano di 20 anni, aveva pensato di riuscire a racimolare facilmente qualche soldo, forzando la cassa di un distributore automatico, presso l'autolavaggio del Comune di Sirolo. Il ragazzo non aveva considerato che sarebbe stato inquadrato nel suo atto vandalico dalle telecamere del prospiciente distributore di benzina.

Le immagini venivano acquisite dalla Carabinieri della Stazione di Numana, che risalivano facilmente al giovane studente, già pregiudicato. Il furto, che aveva fruttato al ladro solo qualche spiccio, ma che aveva richiesto danni al macchinario per oltre 300 €, costava al giovane la denuncia alle Autorità Giudiziarie e l'irogazione della misura di prevenzione del foglio di via
obbligatorio per anni 3 dai Comuni di Numana e Sirolo, alla competente Questura di Ancona.





Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2017 alle 12:02 sul giornale del 13 novembre 2017 - 389 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, posto di blocco, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOPK