Morte operaio ISA, Rubini (SEL-ABC):" Politica si fermi e partecipi al presidio"

1' di lettura Ancona 16/11/2017 - La tragica morte del giovane operaio a seguito di un incidente sul lavoro avvenuto presso i cantieri ISA è un fatto grave che testimonia quanto ancora oggi sia di estrema attualità il tema delle condizioni di lavoro di migliaia di operai in tutto il paese.

Per questo motivo ho comunicato al Presidente del Consiglio Comunale e ai capigruppo che venerdì mattina, prima in sede di conferenza dei capigruppo e poi ad inizio lavori in plenaria, chiederò formalmente di interrompere il Consiglio Comunale dalle 10:00 alle 12:00 per permettere ai consiglieri comunali di partecipare al presidio-commemorazione indetto dalla FIOM davanti ai cancelli ISA in ricordo dell'operaio di 41 anni deceduto in ospedale pochi giorni fa.

Una presenza del Consiglio Comunale, in quanto luogo della democrazia e della rappresentanza politica cittadina, sarebbe un segno di straordinaria importanza politica e istituzionale. Mi auguro che i miei colleghi accolgano con favore la mia proposta. Se così non sarà, il mio gruppo abbandonerà comunque la seduta per partecipare al presidio.


da Francesco Rubini

Consigliere comunale SeL Ancona Bene Comune





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2017 alle 23:58 sul giornale del 17 novembre 2017 - 245 letture

In questo articolo si parla di politica, SeL, Ancona Bene Comune, Francesco Rubini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO1T





logoEV