Gambacorta (M5S) sulla questione TARI:"con maggiore giudizio il "tesoretto Longarini" avrebbe attutito un pochino questo impatto rovinoso"

Ancona 21/11/2017 - Come si risolvera' l'imbroglio Tari ? La tari (oppure ex tares) è la tassa con cui e' coperto l'intero costo per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti. Basteranno i chiarimenti del mef. Ma soprattutto in Ancona, città fra le più tartassate d’Italia , la Mancinelli ed i suoi assessori, continueranno a sostenere che la loro è stata una scelta consapevole. E soprattutto sapranno e vorranno riconoscere i loro errori. Del resto a Palazzo sanno che nelle casse comunali si aprirà un buco enorme.

Lo sanno ma fanno finta di nulla. Come se la cosa non li riguardasse!!! Ma alla città importa, eccome. Eppure sarebbe bastato asfaltare con maggiore giudizio o verniciare in modo meno disinvolto le panchine del Viale della Vittoria per far sì che il “tesoretto” di Longarini potesse attutire un pochino questo impatto rovinoso. Cosa accadrà?Occorre domandarsi se nel 2018 aumenteranno le aliquote tari, già aumentate progressivamente in questi anni grazie alla attuale gestione dei rifiuti!

Di certo il regolamento comunale verrà" ri-tarato". Noi cinque stelle ci batteremo in Consiglio Comunale affinché questa volta non venga snaturata la legge, ma venga invece rispettata tutelando i legittimi interessi dei cittadini residenti. Contro l'aumento delle tariffe saremo anche più vigili. Non vogliamo una amministrazione ottusa che senza discernimento, gestisca in questo modo il rapporto la città Vogliamo trasparenza, rispetto delle regole e piena consapevolezza che le tasse sono pagate con grandi sacrifici. Sapere che qualcuno potrebbe ciurlare nel manico non è più tollerabile.


da Maria Ausilia Gambacorta
     Consigliere M5S Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2017 alle 22:24 sul giornale del 22 novembre 2017 - 462 letture

In questo articolo si parla di politica, Maria Ausilia Gambacorta, M5S Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO0S