Rubano motociclette e bici ad Ancona per portarle in Puglia, colti in flagrante sulla via del ritorno

Carabinieri Ancona 21/11/2017 - Sono entrambi di Cerignola i due uomini, di 31 e 19 anni, colti, nella nottata di lunedì, alla guida di un furgone preso a noleggio, nel cui retro erano stipate due motociclette di grossa cilindrata e una bicicletta mountain bike. I due stavano presumibilmente tornando alla propria città di residenza quando all'uscita dell'autostrada venivano fermati da una pattuglia dei Carabinieri del NOR di Foggia.

I militari, riscontrata la presenza dei veicoli nel furgone, procedevano a un approfondito controllo nel database a disposizione delle Forze dell'ordine, scoprendo in breve che delle moto era stato registrato il furto da cittadini residenti nel Comune di Ancona e dintorni. Subito scattavano le denunce a carico dei due cerignolani per furto aggravato in concorso, per cui dovranno difendersi davanti al gip del Tribunale di Foggia, mentre il maltolto è già di ritorno ai legittimi proprietari.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2017 alle 17:59 sul giornale del 22 novembre 2017 - 440 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aO90





logoEV