Porti, Lodolini: "Accordo Civitavecchia - Ancona fondamentale per il Paese"

Emanuele Lodolini Ancona 26/11/2017 - “La partnership tra l’Autorita’ di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale e l’Autorità Portuale del Mare Tirreno Centro-settentrionale rappresenta un elemento di fondamentale importanza nel comparto delle reti logistiche comunitarie.

Attraverso questo accordo il corridoio tra il Tirreno e l’Adriatico è una certezza. L’intesa sancita dalla firma dell’accordo mira a promuovere una strategia di sviluppo integrata e definita sulla direttrice di collegamento tra la Spagna, i Balcani e il Mediterraneo sud orientale, funzionale alla creazione di importanti opportunità di crescita per il nostro Paese e, in modo particolare, per tutta l’Italia centrale a partire dal Lazio, l’Abruzzo e le Marche. Con l’introduzione di questa nuova trasversale e, di conseguenza, di nuove sinergie e rapporti commerciali tra la sponda tirrenica e quella adriatica, potremo confidare su un notevole risparmio sia in termini economici che di tempo che influiscono sulla competitività delle imprese oltre ai vantaggi sul piano dell’impatto ambientale”. Lo ha detto il deputato anconetano Emanuele Lodolini commentando l’accordo.


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2017 alle 18:13 sul giornale del 27 novembre 2017 - 549 letture

In questo articolo si parla di economia, emanuele lodolini, roma, ancona, pd, parlamentare, 2017

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPjK