Investita da uno scooter in Corso Stamira sotto gli occhi della figlia, in ospedale con trauma cranico

Ancona 28/11/2017 - Era in giro, il martedì sera, per le vie del Centro in compagnia della figlia, quando per cause ancora da accertare, attraversando Corso Stamira, veniva buttata a terra dall'urto con uno scooter.

La signora di 68 anni, faceva fatica a rialzarsi, tramortita dallo scontro con il mezzo e dalla caduta sull'asfalto, su cui aveva sbattuto la testa. La figlia della signora chiamava subito i soccorsi. Il 118 inviava quindi sul posto l'auto medica ed un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Il personale dell'auto medica prestava i primi soccorsi, stabilizzando le condizioni di salute della signora dolorante, subito dopo presa in custodia sull'autoambulanza della Croce Gialla per il trasporto a Torrette.

Qui veniva ricoverata in sala emergenze, a causa del trauma cranico, che tuttavia appariva ai medici di non grave entità, tanto da procedere ad un ricovero in codice giallo e non far temere per la vita della sfortunata signora.






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2017 alle 19:24 sul giornale del 29 novembre 2017 - 2007 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPo9