EcoForum Marche apre la I edizione ad Ancona

1' di lettura Ancona 07/12/2017 - Martedì 12 dicembre, dalle ore 09.30, presso la sede dell’ISTAO ad Ancona, si svolgerà la prima edizione dell’“EcoForum Marche”, un appuntamento unico a livello regionale che nasce con l’obiettivo di analizzare la gestione della raccolta differenziata, le buone pratiche di economia circolare nelle Marche e le sfide future della nostra regione nella gestione dei rifiuti.

Nel corso dell’evento, verranno assegnati il premio “Comuni Ricicloni”, che intende valorizzare i comuni più virtuosi che hanno superato il 65% di raccolta differenziata nell’anno 2016 e “Ridurre si Può nelle Marche”, il concorso, ideato dall’associazione ambientalista e promosso da Regione Marche, Legambiente Marche Onlus, Upi Marche, Anci Marche, Utilitalia e Unioncamere Marche, che premia le migliori realtà del territorio per quanto riguarda la prevenzione dei rifiuti.


L’iniziativa è organizzata con il contributo di PicenAmbiente, Cosmari, AnconAmbiente, Riciclia, Cartfer, FoodBusters e il patrocinio di Regione Marche, Anci Marche, Arpam, CONAI, Comieco. Ètv Marche sarà media partner dell’evento.


Interverranno: Giorgio Zampetti, Responsabile Scientifico Legambiente; Francesca Pulcini, Presidente di Legambiente Marche; Pietro Marcolini, Presidente ISTAO; Angelo Sciapichetti, Assessore all’Ambiente della Regione Marche; Maurizio Mangialardi, Presidente ANCI Marche; Giuseppe Giampaoli, Direttore Cosmari; Leonardo Collina, Amministratore Delegato Picenambiente; Massimo Centemero, Direttore CIC; Maria Maranò, Legambiente; Gianfranco Borgani, Legambiente Marche; Carlo Santulli, UNICAM; Matteo Terrani, Comune di Folignano; Dalmazio Chiaccherini, Comune di Serra De’ Conti; Davide Callegaro, Riciclia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2017 alle 21:50 sul giornale del 09 dicembre 2017 - 716 letture

In questo articolo si parla di attualità, legambiente, legambiente marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPHG