Calcio: l’Anconitana strapazza anche lo Staffolo, 2 a 0

Ancona 10/12/2017 - L’Anconitana tiene duro, strapazza anche lo Staffolo, 2 a 0 ed infila l’ottava vittoria

JESI - L’Anconitana strapazza anche lo Staffolo e infila l’ottava vittoria consecutiva che le permette di riportarsi a +10 sul’Osimo Stazione, nel girone B di Prima Categoria. La copertina è tutta per Salvatore Mastronunzio che firma una doppietta storica: ha raggiunto a quota 71 gol Gustavo Fiorini, re dei bomber nella storia dell’Ancona. Pronti-via e dopo 70 secondi i biancorossi sono già in vantaggio. Sul cross di Storani dalla destra si avventa Apezteguia senza arrivare sul pallone, ma sul secondo palo è pronto Mastronunzio a battere Carotti con un potente colpo di testa. La Vipera venti minuti dopo concede il bis: esemplare l’azione di contropiede della squadra di Lelli che in tre tocchi, con Marengo e Mandorino, arriva in porta grazie al diagonale destro di Mastronunzio, al 12° centro in campionato. Il primo tempo è stato un assolo dei dorici che hanno sfiorato più volte la terza marcatura, in particolare con Marengo alla mezz’ora: clamoroso l’errore del centrocampista a porta vuota, dopo un cross di Cesaroni smanacciato dal portiere Carotti. A inizio ripresa Mastronunzio sfiora il 3-0 di testa sul corner di Mandorino, ma il palo gli nega la gioia della tripletta. L’Anconitana vince ancora e sorride anche per la buona prova dei nuovi acquisti, con Strano regista tuttofare e la catena di destra che funziona alla grande con Della Spoletina e Storani. Unica pecca, l’infortunio di Bartoloni, toccato duro al 93’ da Scattolini: un fallaccio evitabilissimo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2017 alle 17:00 sul giornale del 11 dicembre 2017 - 850 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPKc





logoEV