Scomparsa Patrizia Casagrande, il Sindaco Mancinelli: “Esempio che lascia: uno stimolo per andare avanti nella quotidianità"

Ancona 12/12/2017 - "Una figura forte e di grandi capacità politiche e umane, Patrizia Casagrande, e oggi la piangiamo tutti con autentico, profondo dolore. Donna delle istituzioni, dal consiglio comunale di Senigallia fino al vertice della Provincia di Ancona.

Patrizia è stata sempre coerente con il suo impegno in favore della comunità. In un ambiente a volte aggressivo, come è quello della politica, di lei vorrei sottolineare la propensione alla mediazione, a favorire il dialogo anche tra parti diversi, per raggiungere l' obiettivo del bene comune. Non posso neanche dimenticare il suo impegno per i diritti delle donne e la sua adesione alle battaglie in questa direzione. La sua fine prematura e le sofferenze che l'hanno preceduta ci sgomentano ma la consapevolezza dell'esempio che ci lascia ci sono da stimolo ad andare avanti nella quotidianità, come ha fatto lei finché ha potuto. Sentite condoglianze ai suoi familiari.”


Mentre la ricorda anche il presidente del Consiglio Comunale Simone Pelosi: “Il Consiglio Comunale di Ancona esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa di Patrizia Casagrande. Patrizia se ne è andata troppo presto, lottando fino all'ultimo giorno, con la stessa determinazione e coraggio con cui ha servito le istituzioni della nostra Provincia per tanti anni. La nostra vicinanza va ai familiari, agli affetti più cari e a chiunque abbia avuto modo di apprezzarne le qualità umane, politiche e istituzionali.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2017 alle 19:47 sul giornale del 13 dicembre 2017 - 549 letture

In questo articolo si parla di ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPPa





logoEV