Scende dalla corriera col viso insanguinato, Senegalese picchiato da connazionali

Ancona 17/12/2017 - La pattuglia dei Carabinieri stava presidiando piazza Rosselli, quando il ragazzo Senegalese stava abbandonando la corriera proveniente da Chiaravalle, all'una e mezza di Sabato notte. Impossibile per i militari non notare il giovane, claudicante e sporco di sangue in volto, allontanarsi zoppicando dal mezzo.

I Carabinieri avvicinavano quindi il ragazzo, che spiegava di essere stato aggredito e malmenato da un gruppo di connazionali nel Comune di Chiaravalle. Viste le ferite riportate si decideva di chiamare il 118, accorreva dunque sul posto un mezzo della Croce Gialla di Ancona che provvedeva al trasporto del ragazzo all'Ospedale di Torrette, dove veniva medicato per le ferite e i traumi riportati a volto e alla spalla. Le indagini continueranno per stabilire cosa sia effettivamente successo quel sabato notte e i responsabili coinvolti.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2017 alle 18:55 sul giornale del 18 dicembre 2017 - 1730 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPYG





logoEV