Guida ubriaco a Natale, fermato dalla Polizia: “brindiamo insieme”

Ancona 26/12/2017 - Aveva alzato il calice una vola di tropo durante la celebrazione del Natele, per poi mettersi alla guida. Una pattuglia della Polizia di Stato, impegnata nel eccezionale presidio festivo del territorio, si imbatteva nell'automobilista, che zigzagava vistosamente nel traffico della Baraccola.

Fermato dagli Agenti, l'uomo, un cittadino Peruviano di 57 anni, non tardava ad ammettere agli uomini in divisa di aver bevuto, ma solo un po per festeggiare, è con etilica euforia invitava i due Poliziotti a fare un ultimo brindisi tutti insieme prima di ritornare a casa. Anzi almeno due brindisi, per poi tornarsene a casa, prometteva ilare il peruviano, mentre cercava di baciare gli indici incrociati in segno di promessa, senza però riuscire a trovare le propria bocca nel deliquio etilico.

Ovviamente gli Agenti non accettavano l'invito dell'automobilista, procedendo alla denuncia per guida in stato di ebbrezza.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2017 alle 16:55 sul giornale del 27 dicembre 2017 - 1769 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQc7





logoEV