In Piazza D'Armi con l'hashish in tasca, incastrati dal cane Wallie

Ancona 24/12/2017 - Stavano tranquillamente parlando in piazza D'Armi, quando sono stati avvicinati da un labrador che iniziava a grattare per terra. Ma il cane non stava facendo le feste, era infatti il cane antidroga della Polizia Statale Wallie, che stava indicando al suo conduttore Daniele un odore sospetto.

L'Agente in divisa procedeva dunque ai controlli sui due ragazzi, che immediatamente davano segni di insofferenza, presto spiegato dal ritrovamento di alcuni grammi di hashish e marijuana che i due tenevano nelle tasche. Di fronte all'evidenza i due ragazzi si limitavano a spiegare che le sostanze erano destinate ad essere usate per ricrearsi durante le feste natalizie. Una spiegazione che non poteva esonerarli dalla inevitabile denuncia per possesso di sostanze stupefacenti a fini personali.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2017 alle 16:23 sul giornale del 27 dicembre 2017 - 1770 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQci