Camerano: si rifiutano di mostrare i documenti ai Carabinieri, denunciati due ventenni

carabinieri 1' di lettura 28/12/2017 - Nell'ambito del presidio del territorio due Carabinieri della Stazione di Camerano, fermavano nella giornata di mercoledì, due ragazzi in via Farfisa, zona Grotte Center. Alla richiesta di esibire i documenti di identità i due giovani si opponevano strenuamente all'ordine dei Carabinieri, fino a farsi condurre in caserma per l'identificazione.

La accedendo al sistema centralizzato a disposizione delle Forze dell'ordine, tramite fotosegnalamento e impronte digitali, i Carabinieri potevano risalire alle generalità dei due. Entrambi poco più che ventenni i due operai, residenti nel comune di Ancona, risultavano essere extracomunitari perfettamente in regola con il permesso di soggiorno. Venivano comunque denunciati dai militari per il reato di: “Mancata esibizione dei documenti d’identificazione da parte del cittadino extracomunitario.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-12-2017 alle 19:22 sul giornale del 29 dicembre 2017 - 1032 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, camerano, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQfV