Una donna a capo della polizia municipale. Il neo comandante Liliana Rovaldi tira le somme. Quasi 60mila multe nel 2017

11/01/2018 - Presentato questa mattina dal sindaco Valeria Mancinelli il nuovo comandante della Polizia Municipale. E' Liliana Rovaldi, ex Comandante della Polizia Municipale del Comune di Jesi. Laureata in Sociologia, ha conseguito un master in “Management delle Politiche di Sicurezza urbana” e approfondito con diversi corsi le tematiche relative alla educazione stradale, sicurezza e comunicazione pubblica.

Nell'occasione, la comandante Rovaldi ha reso noti i dati dell'attività svolta dalla sezione viabilità della Polizia Municipale per il 2017. Sono state 58.259 le sanzioni per contravvenzioni al Codice della Strada elevate in totale dalla sezione viabilità della Polizia Municipale di Ancona. Ben 36.129 sono le sanzioni direttamente elevate dalle pattuglie di vigili mentre 21.598 sono le multe effettuate dagli ausiliari di MP parcheggi. Ammontano invece a 471 le multe degli ausiliari in servizio a Portonovo così come sono 61 quelle elevate dagli ausiliari di Conerobus. Di queste infrazioni, 11.535 sono state rilevate per la violazione dell'articolo 142 (eccessiva velocità) riscontrata con autovelox e telelaser. Con l’utilizzo di un’apparecchiatura specifica che riconosce le targhe dei veicoli privi di assicurazione e con revisione scaduta, sono state levate166 violazioni per mancanza di assicurazione, mentre 399 sono le sanzioni elevate per mancata revisione.

Ben 1.235 le auto sanzionate dagli operatori della Polizia Municipale per la circolazione in area pedonale ZTL nella zona di Piazza del Plebiscito. L'osservanza dei regolamenti comunali è sempre più difficoltosa: aumentano le sanzioni per violazione dei regolamenti fino ad arrivare a 5.041, delle quali 1.828 per abbandono di rifiuti rilevato con apposite telecamere; 1.438 sono le multe effettuate ad altrettanti padroni che hanno lasciato vagare liberamente i cani o smettevano di accudirli. Inoltre, la Centrale operativa della polizia municipale segnala che nel corso del 2017 sono stati effettuati dalle pattuglie 12.141 interventi su segnalazione di utenti. Per quanto riguarda l'infortunistica 509 sono stati gli incidenti stradali rilevati dei quali 263 con feriti; 4 con prognosi riservata e due incidenti mortali.

Una carriera costruita sulla strada, salendo di grado in grado tutta la gerarchia della Polizia Municipale fin dal 1980, partendo come precaria estiva nella Polizia Municipale di Jesi, per poi diventare entrare stabilmente nel corpo nel 1982. “Sono una operativa” dice di se il nuovo Comandante Rovaldi “Conosco il funzionamento sul campo del lavoro di Polizia Municipale e sarà questa la mia priorità durante il mio mandato, ovvero la presenza sul territorio e il contatto con i cittadini, garantendo la sicurezza urbana, per cui la presenza sulla strada risulta una garanzia ai cittadini”. Ascolto e relazione con i cittadini dunque, ma anche polso fermo: “In questi tempi di forte stress i cittadini vanno ascoltati e compresi, ma a volte anche sanzionati. Non vogliamo vessare il cittadino, ma le regole vanno rispettate, soprattutto a protezione delle categorie più deboli”.

“Ancona è una grande sfida con i sui 100 mila abitanti, spero nella collaborazione degli anconetani e sul supporta della mia squadra di 90 genti in cui ho trovato molta professionalità e motivazione”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2018 alle 16:26 sul giornale del 12 gennaio 2018 - 2288 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, ancona, liliana rovaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQAW