L’Anconitana vince al Carotti di Jesi una partita non facile: 3-1 contro Le Torri

11/02/2018 - ’Anconitana vince al Carotti di Jesi una partita non facile con Le Torri Castelplanio: il 3-1 riporta i dorici a +11 sull’Osimo Stazione. Il match si mette subito in discesa per l’Anconitana che al 7’ è già in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Apezteguia (11° centro stagionale) e causato da un netto tocco con la mano in area di Orlando (graziato dall’arbitro, era già ammonito) sulla punizione di Marengo.

Le Torri sono però un avversario tosto per i dorici e lo dimostra la traversa colpita al 9’ da Guidarelli dalla distanza. La squadra di Mannelli, superiore sul piano atletico, mette in difficoltà l’Anconitana quando punta sulle verticalizzazioni e le giocate rapide, ma non riesce ad impegnare Lori. Di contro, i ragazzi di Lelli, pur non brillando particolarmente, vanno più spesso al tiro: alla mezz’ora Mastronunzio di testa e Strano con un sinistro al volo vanno vicini al raddoppio, che poi la Vipera si divora al 42’ sul taglio di Strano, murato da Morresi.

Non sono mancate tensioni, anche sugli spalti, in una partita da cui l’Anconitana cercava di riscattare la sconfitta (l’unica fin qui in campionato) subita all’andata al Del Conero. Nella ripresa il ritmo si abbassa drasticamente anche perché i dorici addormentano la partita, sperando di portare a casa la vittoria col minimo sforzo. Tuttavia, basta un disimpegno errato per cambiare le cose. Al 27’ Casturà approfitta di una distrazione degli avversari per involarsi sulla destra e crossare per Corinaldesi che, tutto solo sul secondo palo, di testa fa secco Lori. Le Torri ci credono, si buttano avanti sognando di bissare l’impresa dell’andata, ma nel loro momento migliore crollano: il gol del raddoppio del’Anconitana arriva dalla panchina. Storani (subentrato ad Apezteguia) con una bella percussione sulla destra serve un traversone basso per Bartoloni (entrato 3 minuti prima al posto di Pucci) che firma il 2-1. Nel finale c’è tempo anche per la terza rete dell’Anconitana realizzata da Mastronunzio al 93’, un tocco facile sotto porta sull’assist di Marengo: è il 22° centro stagionale per la Vipera.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2018 alle 18:37 sul giornale del 12 febbraio 2018 - 679 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRAL