Elezioni: Italo D’Angelo, la scelta choc: "Non mi candido"

Italo D'Angelo Ancona 11/03/2018 - "Nel 2013 ho offerto la mia persona per un progetto di cambiamento della città, dopo le varie crisi amministrative, progetto che mi era stato proposto da un gruppo di amici e che poi ha visto affiancarmi, al ballottaggio, almeno sulla carta, il PdL ed un’altra Lista civica di area socialista."

"Debbo dire che questi 5 anni di vita politica, in cui dopo lo Stato ho servito la città in cui vivo e che amo, mi sono serviti per capire che la politica è ben altro rispetto a quello che leggiamo sui giornali e non dovrebbe essere fatta di spot o da frasi ad effetto. Ho cercato di rappresentare gli interessi della Città, mosso solamente dalla volontà di raggiungere quel bene comune, tanto caro alla dottrina della Chiesa e pure mutuato da aree di sinistra."

"La Tua Ancona in questi 5 anni ha scelte le buone idee non preoccupandosi da quali gambe fossero portate avanti. In queste settimane, invece, assisto ad un modo di fare politica che non mi appartiene e vedo che questa competizione elettorale interessi più per le poltrone che per i programmi. Insomma per alleggerire la discussione: sento tanti galli cantare, ma non vi riconosco un vero leader perchè non basta proclamarsi tale per esserlo. D’altra parte abbiamo, invece, vedo una compagine piuttosto coesa, con una qualità gestionale che è sotto gli occhi di tutti ed che i cittadini di Ancona saranno chiamati a giudicare. In questa confusione non me la sento di partecipare perché – ripeto- vedo un attivismo esasperato sui candidati a sostituire il Sindaco Mancinelli, ma una sostanziale povertà di progettazione e, quindi, con gli Amici del Movimento Civico “La Tua Ancona”, di cui sono il Presidente, scelgo di rimanere all’esterno. La nostra Associazione continuerà a riunirsi e a interessarsi ai problemi della Città , disponibile comunque a fornire il proprio apporto e a confrontarsi su temi che riteniamo di vitale importanza come la trasparenza, la legalità, la sicurezza e l’integrazione, temi peraltro che ci sono cari e sui quali riteniamo di avere una esperienza di qualità."







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2018 alle 19:05 sul giornale del 12 marzo 2018 - 1465 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, italo d\'angelo, lista civica la tua ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSw1





logoEV
logoEV