Falconara: colpita e ferita alla testa con un mattarello. Donna denuncia marito

13/03/2018 - L’ha colpita alla testa con un mattarello e non pago di averla ferita continua a malmenarla. Ma dopo 7 lunghi anni di angherie la donna prende coraggio e lo denuncia. L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri a Collemarino

Maltrattamenti e lesioni nei confronti della moglie. Sono questi i capi di accusa che hanno portato all’arresto di un 38enne originario del Bangladesh a Falconara Marittima. A dare esecuzione all’arresto martedì mattina, i militari della Tenenza di Falconara Marittima. Si tratta di un cittadino censurato regolare sul territorio nazionale. L’uomo, manovale presso il porto di Ancona, al culmine dell’ennesima lite per futili motivi, ha brandito un mattarello in legno ed ha iniziato a colpire con violenza la donna, procurandole lesioni al capo.

La donna, in un primo momento, aveva tentato vanamente di rifugiarsi in cucina tuttavia l’uomo era riuscito a sfondarne la porta ed a raggiungerla riuscendo a percuoterla con inaudita violenza. La feroce aggressione è stata interrotta dal tempestivo intervento dei carabinieri di Falconara, allertati da alcuni passanti che dalla strada avevano udito la donna gridare: al suono delle sirene l’uomo si è dileguato tuttavia le ricerche, diramate a tutti i carabinieri in servizio nel circondario di Ancona, hanno permesso di individuarlo poco dopo mentre vagava solitario nel comune di Collemarino. La donna, poco più giovane dell’uomo e sua connazionale, avrebbe subito le angherie del marito per circa 7 anni e, soltanto in seguito all’intervento dei carabinieri ed all’arresto del suo aguzzino, ha trovato il coraggio di denunciare tutto.

Ad assistere alle violenze anche due minori di 5 e 10 anni, atterriti dal comportamento del padre violento. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria il soggetto è stato collocato presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto, in attesa dell’udienza di convalida.





Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2018 alle 17:13 sul giornale del 14 marzo 2018 - 1630 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSBK





logoEV