Il medico legale conferma, le ossa ritrovate all'Hotel House appartengono a un'adolescente

hotel house 13/04/2018 - Sono almeno 2 i corpi abbandonati nella macabra tomba dietro l'hotel House. Un dei quali, secondo le analisi del medico legale, apparterrebbe ad una adolescente e sarebbe stato abbandonato nel pozzo tra i 10 e 15 anni fa.

Dati compatibili con la scomparsa della 15enne Bengalese Cameyi Mosammet, scomparsa nel 2010 da Ancona e vista per l'ultima volta proprio all'Hotel House. Ora si procederà al tentativo di analisi del Dna delle ossa ritrovate, per compararlo con quello della madre e del fratello di Cameyi al fine di trovare riscontri di parentela.

Nessun indizio invece relativamente alle altre ossa ritrovate appartenute ad un uomo adulto ignoto. Proseguono le ricerche nel pozzo dell'orrore anche con l'ausilio dei cani molecolari, mentre le forze dell'ordine aumentano i controlli attorno all'Hotel House, aumentato di 10 unità il contingente della stazione dei Carabinieri di Porto Recanati, unitamente ad un controllo ancora più stringente da parte della Questura di Macerata.





Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2018 alle 11:12 sul giornale del 13 aprile 2018 - 2072 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTy5