Falconara: Emissioni Raffineria Api, Mastrovincenzo chiede con urgenza la riunione delle commissioni Sanitá ed Ambiente

19/04/2018 - Una lettera ai presidenti della III e IV commissione, ambiente e sanità, Andrea Biancani e Fabrizio Volpini

Il presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo ha inviato oggi una lettera ai presidenti della III e IV commissione, ambiente e sanità, Andrea Biancani e Fabrizio Volpini, per chiedere una riunione urgente, in seduta congiunta, dedicata alla situazione venutasi a creare nel territorio di Falconara e nei comuni limitrofi dopo la fuoriuscita di sostanze petrolifere dalla raffineria Api. “A causa di pericolose emissioni iniziate durante le operazioni di manutenzione di un serbatoio della raffineria Api – ricostruisce la lettera – i cittadini sono costretti a respirare ormai da giorni pesanti esalazioni di benzene. Questa situazione ha creato forte allarme nella popolazione e centinaia di persone sono andate a firmare una denuncia ai Carabinieri. Le organizzazioni sindacali e le RSU aziendali, con grande senso di responsabilità, hanno denuciato episodi di assoluta gravità, che hanno un impatto enorme nei confronti della popolazione e mettono a serio rischio la salute e la sicurezza dei lavoratori”. Il presidente invita quindi le due commissioni, nell'esercizio delle loro funzioni di indirizzo e controllo, ad affrontare la questione nel corso di una riunione, coinvolgendo “tutti i soggetti istituzionalmente competenti” e valutando “possibili successive audizioni con soggetti terzi interessati”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2018 alle 16:37 sul giornale del 20 aprile 2018 - 3418 letture

In questo articolo si parla di cronaca, falconara marittima, marche, Assemblea legislativa delle Marche, emissioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTLH