Sviene alla festa Abruzzese per il troppo alcol, finisce in ospedale il venerdì sera di un nigeriano

13/05/2018 - Aveva alzato decisamente troppo al gomito un ragazzo di 22 anni, che insieme ad altri connazionali stava partecipando alla festa abruzzese presso la facoltà di economia in Villarey venerdì sera

Erano le due di notte quando il ragazzo si accasciava al suolo nel piazzale antistante la facoltà di economia, senza più rispondere ad alcuno stimolo esterno. La vicenda fortunatamente attirava l'attenzione dei Militi della Croce Gialla di Ancona, già presenti in Piazzale Martelli per presidiare l'evento.

Il Volontari contattavano il centralino del 118 che inviava sul posto un altro mezzo, sempre della Croce Gialla di Ancona, che provvedeva a trasportare il ragazzo all'Ospedale di Torrette. Nonostante il 22enne non fosse in pericolo di vita il caso veniva classificato come un emergenza di media entità, infatti nonostante l'intervento dei volontari e il trambusto del trasporto il nigeriano continuava a non rispondere ad alcuno stimolo. Occorreva l'intervento dei medici di Torrette per arrestare il pericoloso effetto delle sostanze alcoliche sul fisico del ragazzo.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2018 alle 18:23 sul giornale del 14 maggio 2018 - 1123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUuD