Il commento 5 stelle a urne chiuse, Diomedi: "differenza tra le elezioni politiche e quelle amministrative"

12/06/2018 - Ho letto sulla stampa di rese dei conti e di presunte colpe del Movimento 5 Stelle di Ancona quanto al "tracollo" elettorale. Evidentemente qualcosa sfugge ai raffinati politologi ovvero la sostanziale (abissale) differenza tra le elezioni politiche e quelle amministrative

Non è mia intenzione entrare in polemica con alcuno, non è nel mio stile né mai lo sarà, pertanto rimando alle analisi che lo stesso Vice-Premier Luigi Di Maio ha al proposito effettuato.

Quanto alla visione della città... evidentemente i critici di oggi, che hanno trascorso il loro tempo alla finestra, non si sono sforzati nemmeno di leggere il nostro programma elettorale.

Detto ciò... si può sempre migliorare ed ogni critica, ogni contributo sono e saranno sempre bene accetti.

Nel frattempo ringrazio tutte, una ad una, le persone che hanno condiviso con me questa avventura, tutte preziose, belle persone concentrate sul progetto condiviso e non sul proprio piccolissimo ego.

Quello del Movimento è un progetto cui si arriva attraverso un percorso, anche culturale, di cambiamento ed è ...in salita! Il Movimento non è "nostro" ma dei cittadini che partecipano e si fanno consapevoli .

C'è chi si mette in gioco per percorrerlo e chi no.

La mia squadra e tutti gli elettori che ci hanno dato fiducia hanno deciso di incamminarsi.

Gli sono grata.

Daniela Diomedi - Portavoce del Movimento 5 Stelle Ancona

Ad esprimere la propria lettura sul risultato ottenuto dai pentastellati dorici anche l'ex consigliere comunale Andrea Quattrini:

Riguardo il risultato delle amministrative di domenica, il MoVimento 5 Stelle si conferma secondo partito nel capoluogo di regione, dato non scontato in partenza. Tutti i candidati hanno riportato preferenze, segno che tutti si sono impegnati e vanno ringraziati e sostenuti.
Purtroppo la differenza tra le elezioni politiche e le amministrative è una costante per il Movimento (in tutta Italia). Inoltre i nostri competitori potevano contare su alleanze di 5 o 6 partiti e civiche mentre noi ci presentiamo senza alleanze.
In ogni caso prendiamo un maggior numero di voti e una percentuale più alta che nel 2013, segno che il lavoro svolto e la lista sono stati apprezzati dagli elettori che ringrazio.
Del tutto fuori luogo sono le sguaiate polemiche innestate dal Signor Maggi, basate su dichiarazioni completamente false quanto livorose alle quali non occorre degnare attenzione. Anzi dovrebbe fare autocritica per non aver dato alcun contributo se non quello di alimentare polemiche pretestuose e divisive nel Movimento.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2018 alle 19:00 sul giornale del 13 giugno 2018 - 1957 letture

In questo articolo si parla di politica, ancona, MoVimento 5 Stelle Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVxS