Pallanuoto A2 femminile, il team di Cosma Vela pronto alla gara

Ancona 12/06/2018 - Domenica pomeriggio alla piscina del Passetto alle 18.45 la Cosma Vela Ancona affronta il primo appuntamento con la storia. Il primo della stagione, visto che in finale playoff per l'A1 c'era andata anche lo scorso anno. Ma quest'anno è diverso.

Una galoppata vincente in campionato - dieci vittorie consecutive - ha spinto la squadra a conquistare e a difendere il primo posto nel girone sud, concludendo la stagione regolare con 16 vittorie, un pareggio e una sconfitta: un pari in casa della terza, l'Acquachiara, e una sconfitta nella vasca di Velletri, giunta seconda. Le anconetane guidate da Milko Pace hanno dunque conquistato il diritto a giocarsi l'accesso in serie A1 direttamente nella serie finale, che comincia domenica. Avversaria la vincente della sfida di semifinale tra Css Verona e Acquachiara Napoli, al momento in perfetta parità: 11-10 per il Css in gara1, 9-6 per l'Acquachiara in gara2.

Per sapere chi affronterà le doriche, domenica pomeriggio, bisogna dunque attendere la sfida di gara3, prevista a Verona giovedì sera alle 21.15. La Cosma Vela affila le sue armi in attesa di conoscere l'avversaria e di aggredirla già da gara1. Il test dei giorni scorsi contro la Slovacchia under 19 lo ha confermato: le doriche sono pronte per la sfida di domenica e non vedono l'ora di entrare in acqua, anche per scaricare la tensione accumulata durante queste tre settimane di attesa.

Mai la Vela aveva vinto un campionato di A2, mai era arrivata in finale di playoff con i favori del pronostico, mai lo aveva fatto guidata da una medaglia olimpica come Francesca Pomeri, argento a Rio con il setterosa, e giunta ad Ancona la scorsa estate con il fermo intento di far fare alla squadra, con il suo contributo, un salto di qualità e possibilmente anche di categoria: per lei 34 gol nella stagione regolare.

Le altre ragazze che potranno fare individualmente la differenza, nella serie finale contro Verona o Napoli, sono Elena Altamura, capocannoniere della squadra con 45 reti in regular season, Valeria De Matteis con 32 reti ed Elisa Quattrini con 29. Ma anche la giovane Lisa Strappato (21), il centroboa Caterina Ciampichetti (18) e la mancina Michela Ferretti (13). Le altre ragazze che affrontano la serie finale sono i portieri Jara Borghetti e Aurora Andreoni, il centroboa Teresa Di Martino (9), il centrovasca Martina Stevelli (6), il difensore Ludovica Santandrea (6). In panchina, indisponibile per i playoff ma protagonista per lunghi tratti della stagione, Gloria Mirleni (6)





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2018 alle 11:14 sul giornale del 13 giugno 2018 - 1102 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, Vela Nuoto Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVwD