Attende la moglie che va a fare spesa e si getta dal balcone. Tragedia in via Scrima

13/06/2018 - Ha atteso che la moglie uscisse di casa per andare a fare alcune compere e poi, in un gesto folle, si è gettato dal balcone. Un volo tremendo dal quarto piano di via Scrima

ANCONA Era affetto da depressione e da un male incurabile. Così, mosso dalla disperazione, ha deciso di farla finita nel modo più drammatico. Ha atteso che la moglie uscisse di casa per andare a fare la spesa, ha aperto la finestra e si è buttato dal balcone. Un volo tremendo, dal quarto piano della palazzina in cui abita in via Scrima, a Posatora. Un salto nel vuoto che non gli ha lasciato scampo.

L’uomo G.V., 72 anni, è morto sul colpo. E’ stata una vicina a chiamare il 113 dopo aver visto il corpo esanime in strada. Una pattuglia delle Volanti è subito intervenuta sul posto insieme al personale del 118, che non ha potuto far nulla e ha solo constatato l’avvenuto decesso. Per la polizia, si tratta di un suicidio, anche se l’anziano non avrebbe lasciato biglietti per motivare il tragico gesto, avvenuto poco dopo le 9 di questa mattina.





Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2018 alle 17:41 sul giornale del 14 giugno 2018 - 2998 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, ancona, tragedia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVzJ