Ballottaggio Falconara: la candidata Signorini: "Ecco perchè abbiamo accordato l'istituzione di una Commissione Comunale ai 5 stelle in caso di vittoria"

Ancona 17/06/2018 - L'istituzione di una Commissione Comunale Speciale dedicata ai temi dell'ambiente, della salute, della sicurezza, della bonifica e della riconversione della Raffineria Api è una richiesta formulata dal Movimento 5 Stelle di Falconara che abbiamo valutato positivamente perché va nella direzione, che ho auspicato fin dalla presentazione della mia candidatura, di una maggior attenzione ai temi ambientali

Intanto si parte dal presupposto che queste tematiche non devono essere strumentalizzate ma costituire patrimonio comune sul quale basare dialogo e responsabile unità d'intenti. Pur coerenti con il programma presentato ai cittadini va evidenziato che nell'incontro con la delegazione del Movimento 5 Stelle sono emersi spunti di riflessione interessanti per cercare di risolvere alcuni argomenti importanti che riguardano Falconara. Con un focus particolare per gli aspetti di tutela ambientale. La delegazione ha posto l'accento sul tema della risoluzione degli sversamenti a mare per il quale l'amministrazione ha creato dei percorsi istituzionali e tecnici che possono risolvere la problematica e sulla riqualificazione urbanistica e ambientale del Sito di Interesse Nazionale da bonificare e sulla Raffineria Api, per la quale il Prg prevede, a lungo termine, una riconversione del sito.

Riteniamo che si debba iniziare a ragionare su come tradurre in realtà questi indirizzi. Le stesse prescrizioni formulate e accettate dal Ministero dell'Ambiente in sede di rinnovo Aia vanno in questa direzione: coniugare la tutela dell'ambiente con una maggior sicurezza dei cittadini e degli stessi lavoratori. Riteniamo che la proposta formulata dal Movimento 5 Stelle e da Bruno Frapiccini sia concreta e di buon senso in quanto lo strumento della Commissione Speciale potrebbe essere anche la strada più facile per iniziare a dialogare con gli enti sovraordinati, in special modo il Ministero dell'Ambiente e gli organi governativi centrali come ho ribadito più volte in campagna elettorale. Commissione che potrà impegnarsi e seguire anche altri grandi temi che riguardano la città come il progetto contro gli sversamenti fognari in mare, le bonifiche da eseguire nelle ex aree industriali dismesse, un miglior monitoraggio della qualità dell'aria. Una proposta che appoggio insieme alle liste , Falconara in Movimento, Uniti per Falconara, Direzione Domani e Ridisegnare Falconara, e per la quale mi impegno a lavorare fin da subito.


da Stefania Signorini, Sindaco di Falconara Marittima




Questo è uno spazio elettorale autogestito pubblicato il 17-06-2018 alle 22:55 sul giornale del 18 giugno 2018 - 1052 letture

In questo articolo si parla di politica, falconara marittima, Stefania Signorini, spazio elettorale autogestito

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVHv