Carlo Maria Pesaresi nuovo presidente FORM

Ancona 24/06/2018 - In Consiglio Stefania Monteverde, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Macerata, Francesco Trasatti, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Fermo, Maria Grazia Camilletti e Ivo Costamagna

Ancona 23 giugno – Carlo Maria Pesaresi è il nuovo presidente della Fondazione Orchestra Regionale delle Marche. Il Consiglio di Amministrazione lo ha nominato all'unanimità: Pesaresi è affiancato dai consiglieri Stefania Monteverde, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Macerata, Francesco Trasatti, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Fermo, Maria Grazia Camilletti e Ivo Costamagna.

Avvocato e manager dello sviluppo locale, è impegnato quale consulente nella progettazione culturale e nella amministrazione e direzione di enti del settore. Ha contribuito in modo significativo negli ultimi anni all'avvio dei progetti più innovativi sul fronte dello spettacolo regionale, dall'istituzione del Consorzio Marche Spettacolo (di cui è stato Presidente) alla costituzione della Rete Lirica delle Marche.

Succede a Patrizia Casagrande Esposto, scomparsa nel dicembre scorso.

La FORM è una delle più importanti istituzioni culturali della Regione, nonché una delle sole 13 Istituzioni Concertistiche Orchestrali riconosciute dallo Stato italiano.

È stata protagonista negli ultimi mesi della stagione sinfonica che l’ha vista impegnata nei maggiori teatri della regione, con circa sessanta concerti in quattro mesi e da ultimo si è esibita sul palco del primo maggio al concerto di Roma in piazza San Giovanni insieme a Max Gazzè.

Dalla prossima settimana sarà impegnata fino al 12 agosto, come unica orchestra, allo Sferisterio di Macerata per la 54ª stagione lirica e a seguire nei teatri di Ascoli, Fano, Fermo e Jesi per le produzioni liriche della stagione autunnale come compagine di riferimento della rete lirica regionale.


da Form
Fondazione Orchestra Regionale Marchigiana



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2018 alle 16:28 sul giornale del 25 giugno 2018 - 626 letture

In questo articolo si parla di cultura, Form

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVWu