Cade e sbatte la testa, paura per un uomo alla spiaggia del Passetto

1' di lettura Ancona 01/07/2018 - Stava trascorrendo la domenica mattina sull'assolata spiaggia del passetto, quando, daanti alla seggiola del Papa, incespicando su delle alghe, cadeva a terra sbattendo la testa.

L'uomo rimasto stordito dall'impatto al suolo mostrava di dover ricevere un attenzione medica, veniva quindi allertato il 118, che inviava all'arenile dorico un'automedica e un mezzo della Croce Gialla. L'infortunato doveva attendere però alcuni minuti prima che i Volontari della Croce Gialla riuscissero a raggiungerlo e trasportarlo all'ospedale di Torrette in codice giallo. Infatti la conformazione della spiaggia richiedeva ai Militi della Croce Gialla una lunga camminata sia all'andata che al ritorno per raggiungere il paziente, con borsoni e barella, sulla dissestata pavimentazione del molo e sotto un sole cocente. La determinazione dei Militi aveva alla fine la meglio e lo sfortunato bagnante poteva essere finalmente trasportato all'ospedale di Torrette per essere visitato e medicato.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2018 alle 13:34 sul giornale del 02 luglio 2018 - 917 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWap