Pallavolo Loreto, Senigallia, Volley Tre B. Ostrense e Nova Volley Loreto vincono le rispettive categorie. Volleurhope Memorial Daniele Principi, il fascino di una grande classica

Ancona 01/07/2018 - Il fascino di una grande classica e di una cornice suggestiva, il piacere di concludere la stagione in un ambiente impregnato da valori autentici. La XXIII edizione di Volleurhope saluta la Riviera con “un bilancio sempre positivo e la soddisfazione di avere offerto un’occasione di confronto utile e gradita a tutti”, per dirla con le parole di Claudio Principi la cui Bftm volley summer ha orchestrato con la consueta puntualità la kermesse di volley giovanile organizzata in collaborazione con i Comuni di Camerano, Sirolo, Numana, il main sponsor Uniqa e i partner Dubbini plastic, Somec stampi, Si supermercati Camerano e Onorati sport.

Il bel colpo d’occhio regalato dal parco della Repubblica di Sirolo venerdì sera in occasione delle finali caratterizzate da fasi di gioco intense e della premiazione nobilitata dalla presenza del presidente del Coni Marche Fabio Luna, del consigliere di Numana Corrado Casali, dal segretario Pro Loco Sirolo Vittorio Canori e da Simonetta Onorati, è la sintesi perfetta di quattro giorni baciati dal sole e vissuti nei campi all’aperto da 24 squadre in un’ottica di divertimento e crescita delle giovani senza pressioni.

Proprio come avrebbe desiderato Daniele Principi, cui è intitolato il memorial, ricordato dall’amico Stefano Battistini durante la cerimonia conclusiva. Un sorriso in più se lo sono guadagnato le vincitrici. Senigallia si è aggiudicata l’under 13 con Rachele Verzolini mvp, battendo nettamente nel match decisivo la Tris volley Pink da cui era stata sconfitto nelle eliminatorie.

Nell’under 15, la Nova volley Loreto ha concluso imbattuta il suo percorso, piegando di misura un Tris volley red che era partito forte (mvp Alessia Cittadini), nell’under 17 affermazione prestigiosa del Volley Tre Belvedere Ostrense (a Ilenia Alija il premio individuale) che ha superato la Bftm in rimonta nella categoria che ha visto il Frenstat per la prima volta sul podio dopo una ventennale partecipazione; l’equilibrato torneo open è andato invece di misura alla Pallavolo Loreto (Elena Stortoni la best player) a discapito della pallavolo Fidardense.

Classifiche finali: Under 13 Dubbini “memorial Gianni Rinci”: 1° Pallavolo Senigallia; 2° Tris Volley Pink; 3°Candia; 4° Arci volley Senigallia; 5° Nova volley Loreto; 6° Bftm Volley Dubbini; 7° Tris volley blu Under 15 Somec: 1° Nova volley Loreto; 2° Tris volley Red; 3° Comitato Territoriale Ancona, 4° Bftm Dubbini. Under 17 Uniqa: 1° Asd volley 3 B. Ostrense; 2° Bftm Volley Uniqa; 3° Frenstat (Rep Ceca); 4° Mantovani Volley; 5° Nova volley Loreto; 6° Junors Ancona, 7° Bftm Somec; 8° Volley Castelfidardo; 9° Arci Volley Senigallia. Open: 1° Pallavolo Loreto; 2° Pall. Fidardense; 3° Ancona Team Volley; 4° Bftm Volley Uniqa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2018 alle 16:41 sul giornale del 02 luglio 2018 - 308 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, atleti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWaG





logoEV