Marche e Cina: due culture mediche a confronto nell'incontro di Ancona

10/07/2018 - Medici e manager della sanità cinese ad Ancona per confrontarsi con i colleghi marchigiani sulle politiche e sulle modalità degli interventi per la salute

Procede con successo la collaborazione avviata anni fa dalla Regione Marche con il Ministero della Salute Cinese per la realizzazione di un importante progetto che mette a confronto due culture di management della sanità. Nel tempo infatti il livello di cooperazione si è via via rafforzato grazie agli incontri tra professionisti medici provenienti dai due Paesi e soprattutto a seguito del recente incontro bilaterale avvenuto in Cina tra il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e il vicedirettore del Ministero della Salute cinese. In questo contesto, oggi, nelle aule di formazione ASUR dell’ex-CRASS ad Ancona si è tenuto uno degli appuntamenti del workshop organizzato tra l’8 e il 17 luglio che vede coinvolta, insieme ad altre strutture sanitarie, anche l’ASUR. All’evento hanno preso parte 18 direttori generali di ospedali e direttori di strutture complesse provenienti da tutta la Cina, più 4 accompagnatori, oltre al direttore generale dell’Asur Alessandro Marini e al direttore sanitario Nadia Storti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2018 alle 17:27 sul giornale del 11 luglio 2018 - 416 letture

In questo articolo si parla di regione marche, economia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWsG