Campionato Italiano J/70 Petite Terrible Adria Ferries è seconda dopo la prima giornata

Ancona 12/07/2018 - Malcesine, 12 luglio 2018 – E' una Claudia Rossi molto solida e convincente quella che oggi, nella prima giornata di regate del Campionato Italiano J/70 di Malcesine, assistita nelle decisioni tattiche da Michele Paoletti, ha saputo portare la sua Petite Terrible-Adria Ferries già in zona podio.

Con risultati parziali sempre entro la top-ten (5-3-9 i piazzamenti ottenuti nelle regate odierne), l'equipaggio capitanato dalla giovane armatrice Anconetana si trova ad occupare il secondo posto della classifica generale, con 8 punti di distacco rispetto ai leader a bordo di Calvi Network (6-1-2 oggi) e 3 punti di vantaggio su Viva (1-14-5) di Tommaso Pavan.

Petite Terrible-Adria Ferries guida quindi la classifica provvisoria degli equipaggi interamente composti da velisti Italiani, gli unici in lizza per la conquista del primo titolo di Campione Italiano J/70, come prescritto da normativa FIV.

L'Ora, vento tipico del Lago di Garda che soffia da Sud, particolarmente instabile oggi pomeriggio, non ha agevolato le operazioni per Enfant Terrible-Adria Ferries che, con Alberto Rossi al timone e lo sloveno Branko Brcin a chiamare le scelte tattiche, mette a segno 11-49-13 come risultati parziali e si piazza al sedicesimo posto della classifica provvisoria.

Le regate riprenderanno domani alle 13.00 e proseguiranno fino a domenica 15 luglio, con un massimo di 8 prove da poter ancora disputare.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries, a Malcesine regatano Claudia Rossi, Michele Paoletti, Simone Spangaro, Matteo Mason e Gaia Ciacchi. Enfant Terrible-Adria Ferries scende in acqua con Alberto Rossi, Branko Brcin, Andrea Felci, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2018 alle 22:12 sul giornale del 13 luglio 2018 - 297 letture

In questo articolo si parla di sport, vela, Petite Terrible Sailing Team

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWyv