Controlli tra Mare e Città, la polizia ferma sei camperisti con reati contro il patrimonio

Ancona 15/07/2018 - Controlli tra mare e città, così come in spiaggia grazie anche agli uomini della polizia scesi in acqua con i due acquascooter Manta 1 e Manta 2. Nè manca l’unitá cinofila

Come tutti i fine settimana sono stati disposti dal Questore Capocasa super controlli sul litorale e in città per garantire maggior sicurezza anche a chi vuole godersi Il il sole sulla spiaggia e lascia la propria abitazione. Numerose le pattuglie sul territorio del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, delle Volanti, dei Cinofili e e della Polizia Stradale, con le sue pattuglie moto montate che insieme hanno operato e fatto posti di controllo finalizzati soprattutto a verificare la presenza delle persone in transito. Tra venerdì e stamattina oltre cento persone controllate e 60 veicoli, eseguiti 12 posti di controllo e controllate numerose attività commerciali per verificare che tutto trascorresse bene.

Durante i controlli un equipaggio della Volante si portava nei parcheggi antistanti a Via Scataglini e controllava 5 camper parcheggiati. Nei camper venivano trovate sei persone tutti uomini stranieri e tutti con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.

I Poliziotti chiedevano il motivo della loro visita al parcheggio e i soggetti controllati riferivano che si trovavano in quel posto per vedere se ai centri commerciali vi fossero "occasioni per la spesa estiva". Aggiungevano che sarebbero ripartiti subito in quanto le "uniche occasioni" erano quelle di aver incontrato la Polizia.








Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2018 alle 11:29 sul giornale del 16 luglio 2018 - 1979 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWCd





logoEV