Schizzati dall'acido durante i lavori, paura per due operai a Vallemiano

Ancona 17/07/2018 - Stavano operando una manutenzione sulla pompa drenante del sottopasso di Vallemiano, quando qualcosa è andato storto

Stavano operando una manutenzione sulla pompa drenante del sottopasso di Vallemiano, per sciogliere un intasamento nelle condutture i tre operai immettevano dell'acido nell'impianto, ma qualcosa andava storto e due di loro venivano investiti da uno schizzo della sostanza ustionante. I due operai, con l'acido che bruciava sulla pelle, mantenevano il sangue freddo, individuando la migliore strategie per uscire dalla pericolosa situazione.

I due infatti correvano verso la piscina di Vallemiano, dove venivano aiutati anche dall'operatore della struttura, che si dimostrava altrettanto pronto, nel fornire una doccia ai due lavoratori, riuscendo così a contenere le ustioni. Presso la piscina venivano quindi raggiunti pochi istanti dopo dai mezzi di soccorso dell'automedica del 118 e della Croce Gialla di Ancona, che portavano i due sfortunati lavoratori di 48 e 45 in codice verde e codice giallo all'ospedale di Torrette per la medicazione delle ustioni. Sul posto anche una volante della Polizia di Stato, per ricostruire gli avvenimenti e stabilire eventuali responsabilità o mancanze di un incidente sul lavoro che avrebbe potuto avere ben più nefaste conseguenze.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2018 alle 18:14 sul giornale del 18 luglio 2018 - 889 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWHE





logoEV