Taglio del nastro al Passetto per i nuovi mezzi Conerobus

Ancona 19/07/2018 -

Inaugurazione partecipata e musica con la band degli autisti. Papaveri: “Continueremo ad investire, ponendo una particolare attenzione all’elettrico” Sono stati presentati ieri, mercoledì 18 luglio, ad Ancona, i primi nuovi mezzi euro 6 di Conerobus destinati alla rete extraurbana e pronti ad entrare in servizio. Al taglio del nastro, che si è svolto al Monumento ai Caduti, erano presenti l’assessore regionale ai Trasporti Angelo Sciapichetti, l’assessore comunale Ida Simonella, il presidente di Conerobus Muzio Papaveri e il presidente della Provincia di Ancona Liana Serrani. Un’inaugurazione molto partecipata, alla quale hanno preso parte anche altre autorità civili e militari e numerose personalità cittadine. “Abbiamo presentato – spiega il presidente di Conerobus Muzio Papaveri – i primi 11 nuovi autobus moderni, confortevoli e a basso impatto ambientale, che a giorni scenderanno in strada per percorrere le tratte extraurbane. Tra settembre e ottobre se ne aggiungeranno altri 16 che verranno impiegati nelle corse urbane, mentre ulteriori tre veicoli saranno operativi nel primo trimestre del 2019. Questo primo pacchetto di 30 mezzi è stato acquistato grazie a finanziamenti statali e Por Fesr . L’obiettivo di Conerobus è di continuare ad investire sul rinnovo della flotta. Stiamo già definendo i futuri acquisti e il piano per dotarci di mezzi elettrici”. All’inaugurazione ha fatto seguito un frizzante e coinvolgente momento musicale a cura di Beppe e la Swing Band, il complesso formato da Giuseppe Caforio, conducente dell’azienda per la mobilità intercomunale di Ancona, e da altri colleghi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2018 alle 15:35 sul giornale del 20 luglio 2018 - 1857 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWL0





logoEV