Si sente male e chiama i soccorsi, ma la porta è chiusa dall’interno. Tragedia in via Giordano Bruno

Ancona 23/07/2018 - Si sente male e chiama i soccorsi, ma la porta è chiusa dall’interno. Tragedia in via Giordano Bruno, muore a 69 anni

Soffriva da tempo di problemi respiratori, ma domenica mattina la tragedia in un appartamento di via Giordano Bruno ad Ancona. La donna, sentendosi male, ha subito chiamato i soccorsi del 118, ma per lei non c’è stato nulla da fare. La porta, chiusa dall’interno non ha facilitato le operazioni. Il 118 ha dovuto aspettare l’arrivo dei Vigili del Fuoco per prestare i primi soccorsi. Una volta entrati però la persona era già deceduta. Contattato il medico curante si apprendeva che la donna soffriva da tempo di problemi respiratori e, lo stesso, certificava la morte per cause naturali. La casa infatti risultava in perfetto ordine, nulla che potesse far pensare ad un’effrazione. Sul posto, intorno alle 8.15, anche le Volanti di Polizia che subito si sono portate per prestare aiuto alla signora.






Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2018 alle 09:29 sul giornale del 24 luglio 2018 - 2887 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWRS





logoEV