Sviene per il troppo alcol, ai soccorritori: “è per una delusione d’amore”

Ancona 24/07/2018 - Aveva tentato di annegare nell’alcol il dispiacere per una delusione d’amore una 40enne rumena, ma sveniva in piazza Ugo Bassi dove veniva soccorsa dalla Croce Gialla di Ancona

Allertati da una chiamata al 118 i Militi della Croce Gialla di Ancona avevano soccorso la donna rumena svenuta in piazza Ugo Bassi nel pomeriggio di martedì. All’arrivo dei soccorritori la donna, riprendendo conoscenza spiegava di aver cercato, come molti prima di lei, consolazione in fondo alla bottiglia per una brutta delusione d’amore. Non solo una bottiglia in effetti, la quarantenne aveva bevuto numerose bottiglie di birra sotto il caldo sole di luglio, prima di sentirsi inevitabilmente male e perdere i sensi. I milit6i della Croce Gialla non potevano far altro che trasportare l’infelice amante al pronto soccorso di Torrette in codice verde, dove i medici avrebbero trattato il suo abuso d’alcol, unico dottore per il cuore infranto invece sarà il tempo.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2018 alle 18:17 sul giornale del 25 luglio 2018 - 2009 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWVG