Numana: a Clorofilla musica e telescopio per l’eclisse lunare del secolo

26/07/2018 - Fine luglio tutto in musica nel calendario della quarta edizione del “Teatro di Paglia Mareverde Festival 2018” (viale Mare Verde, Marcelli), ideato e organizzato dall’associazione “Clorofilla

dalle 21:15, ospite d’onore, noto per il suo Pop-Swing, Gianmarco Fraska, cantautore dorico insignito del prestigioso Premio Enriquez 2011 e, nuovamente, nel 2013, apprezzato nel mondo dello spettacolo, con numerose partecipazioni a trasmissioni Rai e Radio2 e nel cast musicale di Edicola Fiore Live di Fiorello, nel 2014 tra i 60 finalisti selezionati per Sanremo Nuove Proposte. Ad aprire la serata, la cantante e attrice Sandra Cattaneo accompagnata alla chitarra da Cosimo Gallotta (musicista del Rhapsòdija Trio di Moni Ovadia), un duo già ospite di Adriatico Mediterraneo Festival 2017; spazio infine a Ismael e Le Parole di Terra (Rock, Folk), e agli Stranivari (Folk, Swing, Blues, Calypso e Reggae). Inoltre, in occasione dell’eclissi lunare più lunga del secolo, al Teatro di Paglia sarà installato un telescopio astronomico per osservare le fasi e la luna tinta di rosso.

Sabato 28 luglio, sempre dalle 21:15, si esibiranno giovani artisti marchigiani: Giada Camilletti, i Green Johnson Myracle (Funky, Psychedelic Rock), Oscar Berti e La Terapia del Si (Folk, Rock), Dave Giummo (Country, Folk) e AHOTAKi (Electronic, Ambient, Minimal) a chiudere il programma di eventi di questo mese.

Inoltre, dalle ore 20, troverete il birrificio San Germano e la Macelleria da Samorina con il suo street food Live BBQ (hamburger marchigiano, pulled pork, hamburger vegetariano), insieme agli stand e alle esposizioni di Manuela Rossetti Textile Art, Vintage & MODA, Valentina Benedetti Illustration e Dream Maker (venerdì 27 luglio, anche di Valeria Rossi “Comic Art” e di FROLLA).

Ingresso gratuito, a offerta libera consigliata (da un minimo di 3 euro), a sostegno delle attività dell'associazione. Clorofilla Numana invita ad arrivare a piedi o in bici, lasciando l'auto al parcheggio del Piazzale Adriatico (gratuito dopo le ore 19), e a raggiungere il festival tramite il sentiero segnalato in rosso nella mappa.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2018 alle 15:02 sul giornale del 27 luglio 2018 - 1026 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWZu