Continua la rassegna Sensi d'Estate con l'evento Lirica e Dintorni

Ancona 31/07/2018 - Giovedì 2 agosto alle ore 21,30 presso la Corte della Mole Vanvitelliana si terrà il concerto LIRICA E DINTORNI, quarto appuntamento della rassegna “Sensi d’Estate” organizzata dal Museo Tattile Statale Omero

In collaborazione con gli Amici della Lirica "Franco Corelli" di Ancona, lo spettacolo prevede un cast d'eccezione per una serata all'insegna delle più celebri arie d'opera e romanze, da Puccini a Bizet, da Verdi a Donizetti. Presenta Claudia Cesti.

Il soprano Marta Torbidoni, di Montemarciano, si è dedicata al canto lirico fin da giovanissima formandosi con grandi cantanti e lavorando con direttori d’orchestra di primissimo piano, distinguendosi in breve tempo non soltanto sulla scena italiana ma anche in campo internazionale. Ha recentemente debuttato a Bilbao nel ruolo di Amelia, ne “I Masnadieri” di Verdi, dove è stata definita dalla critica “rivelazione della serata”. Attualmente si sta perfezionando sotto la guida del soprano Mariella Devia.

Il giovane tenore padovano Matteo Mezzaro ha una formazione eclettica, che coniuga lo studio dell’organo e il canto rinascimentale e barocco, l’attività concertistica solista nella musica sacra e oratoriale e il repertorio operistico che perfeziona con il tenore Sergio Bertocchi. I primi anni della sua carriera lo hanno visto ricoprire ruoli dell’opera barocca, con una successiva apertura al classico e al romantico. Prossimamente sarà Malcom in “Macbeth” al Regio di Parma.

La musicista anconetana Silvia Ercolani salirà sul palco in qualità di maestro accompagnatore al pianoforte. Formatasi all’Istituto Pergolesi, ha continuato a perfezionarsi e ha svolto molteplici attività da solista e da accompagnatrice di altri artisti in concerto. Negli ultimi anni si dedica al mondo della lirica in occasione di concerti, come Maestro Sostituto e di Palcoscenico, nonché accompagnando integralmente molte opere tra le più importanti.

L’Associazione Amici della Lirica “Franco Corelli” Ancona, fondata nel 1980, persegue lo scopo di difendere e diffondere l’opera lirica nel territorio organizzando concerti, conferenze e altri eventi che offrono l’occasione ai soci e agli appassionati di avvicinarsi e godere di quest’arte.

Fino alle ore 24 sono aperte e visitabili le sale del Museo Omero che ospitano anche la mostra FORME SENSIBILI Paolo Annibali, Egidio Del Bianco, Giuliano Giuliani, Rocco Natale, Valerio Valeri. Cinque artisti marchigiani che, nell'originalità delle loro poetiche, raccontano gli orientamenti della scultura contemporanea e diversi materiali cui si riconosce una vocazione formale e un’anima sensibile. Tra figurazione e astrazione, forma e materia si modulano vicendevolmente, raggiungendo una mirabile sintesi. Mostra a cura Nunzio Giustozzi.

INFO
Museo Tattile Statale Omero, Mole Vanvitelliana, Banchina Giovanni da Chio 28, 60121 Ancona
Tel +39 071 28 11 935 info@museoomero.it www.museoomero.it

#museoomero #sensidestate2018 su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2018 alle 16:25 sul giornale del 01 agosto 2018 - 409 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aW9D