Potere al Popolo Ancona apre la campagna di adesione ad Ancona. Aderisce anche Rubini, ma specifica: "AIC continua a livello locale"

Ancona 31/07/2018 - E' iniziata il 30 luglio anche ad Ancona la campagna di adesione a Potere al Popolo con una bella e partecipata assemblea pubblica al Parco Belvedere di Posatora

Più di cinquanta persone, nonostante il gran caldo e il periodo di ferie estive si sono incontrate per conoscersi e per iniziare a discutere delle questioni che affannano e preoccupano gran parte dei cittadini. La questione del Lavoro, la precarietà e la disuccupazione, la questione della Pace e il disarmo, le politiche ambientali. Forte è la preoccupazione per la deriva razzista e xenofoba che attraversa l'Italia. Per i tanti presenti, con l'adesione a Potere al Popolo, significa schierarsi in un campo preciso del campo di Lotta, contro un sistema che non piace e che si vuole fortemente cambiare.


L'assemblea è stata solo la prima iniziativa, altre seguiranno per permettere al maggior numero di persone di conoscere il programma politico di Potere al Popolo e per avviare anche ad Ancona azioni concrete di partecipazione e attività a diretto contatto con le reali problematiche locali. Siamo stati positivamente spiazzati dall'interesse dimostrato dai presenti, segno che le persone hanno voglia e necessità di partecipare e che c'è bisogno di una forza politica di sinistra che sappia comprendere e rappresentare la grande domanda di alternativa al sistema politico, economico e sociale che c'è in Italia e nel mondo.


Nella sola giornata di ieri 35 persone hanno aderito a Potere al Popolo. Non era scontato e ne siamo felici. Tra questi Francesco Rubini, neo consigliere comunale di Altra idea di Città, e con lui diversi candidati di quella lista; Edoardo Mentrasti, storico animatore della sinistra, molti giovani e volti nuovi che fino ad oggi non avevano mai preso posizione direttamente politicamente e che adesso invece vogliono stare in prima linea. Siamo sicuri che molti altri si aggiungeranno nei prossimi giorni, sia residenti ad Ancona che nelle città vicine e li esortiamo a contattarci via mail: papancona@gmail.com o seguendo la pagina facebook di Potere al Popolo Ancona.


Potere al Popolo proverà a coprire il vuoto politico che si è creato tra partiti e gente comune. Ci riuscirà solamente con le energie, l'intelligenza e l'impegno dei tanti e tante che vorranno dedicare un po' del loro tempo per questioni collettive nel nome dell'uguaglianza e della solidarietà.

L'ADESIONE DI RUBINI

Il Candidato Sindaco alle ultime elezione per la lista Altra Idea di Città, Francesco Rubini, rende pubblica la propria adesione tramite un post sul suo profilo FaceBook:

Ho aderito a Potere al Popolo! Tanti i dubbi, molte le perplessità; di questo avremo tempo di discutere, approfondire, dialogare. Una cosa è certa: Salvatore Prinzi , Viola Carofalo e tutti i ragazzi e le ragazze di Je so' Pazzo meritano il nostro supporto. Rimettersi in cammino non è mai facile, ma fermarsi sarebbe molto più grave. Del resto non ho mai rinunciato a scegliere da che parte della barricata stare.

Specifica poi nei commenti il futuro della lista Altra Idea di Città di cui è capofila:

Non (bisogna) confondere piano politico nazionale da quello locale. PAP (Potere al Popolo) è un movimento politico nazionale, AIC (Altra Idea di Città) è un soggetto locale che in autunno si costituirà in struttura politica organizzata. Dentro AIC ognuno, a livello nazionale, fa le scelte che preferisce.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2018 alle 16:13 sul giornale del 01 agosto 2018 - 929 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aW9A





logoEV