Arriva la Polizia e lancia la droga dalla finestra

Ancona 12/08/2018 - Era già entrato nel mirino della Polizia per supposte attività di spaccio ed estorsione e nel pomeriggio di venerdì gli agenti si presentavano alla porta del Tunisino

Il ragazzo di 24 anni stava uscendo proprio in quel momento dal palazzo che ospita il suo appartamento. Notando le volati il pusher intuiva quello che sarebbe stato l’epilogo della giornata. Tornava quindi di corsa in casa, lanciando tre panetti di hashish dalla finestra del bagno, gli Agenti già appostati attorno al palazzo non dovevano far altro che abbassarsi per cogliere da terra le prove dello spaccio.

Nel frattempo il tunisino apriva la porta agli Agenti sfoderando il suo miglior sorriso, convinto di poter farla franca, sorriso destinato a sparire alla vista del Poliziotto che arrivava dalla strada, tenendo in mano i tre panetti da 1 etto l’uno. Portato in Questura per le formalità lo spacciatore veniva accusato spaccio di sostanze stupefacenti sulla base dei gravi indizi di reità.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2018 alle 21:06 sul giornale del 13 agosto 2018 - 531 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXt0





logoEV