La notte di passioni finisce in ospedale: brutta avventura per due 50enni

12/08/2018 - Un venerdì sera romantico non aveva l’epilogo sperato per una coppia di uomini sui 50 anni che si trovavano a dover chiamare il 118 a metà rapporto

Erano nel pieno dell’idillio amoroso quando qualcosa andava storto e i due che stavano praticando sesso anale si trovavano inestricabilmente incastrati l’uno nell’altro. Dopo un primo momento di panico, messo da parte l’imbarazzo la copia decideva di contattare il 118 per riceve un aiuto medico, ma ambulanza già in corsa, tentavano un ultimo disperato tentativo di liberarsi dall’improbabile situazione.

La manovra dell’incastrato amante riusciva, ma a caro prezzo, nell’estrazione l’uomo infatti si procurava una lacerazione al pene che iniziava a sanguinare copiosamente. Giunti sul posto i Militi della Croce Gialla di Ancona potevano finalmente soccorrere lo sfortunato amante, in preda a terribili dolori per la lesione quanto mai delicata, trasportandolo al Pronto soccorso di Torrette, dove i medici potevano trattare la ferita.





Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2018 alle 19:52 sul giornale del 13 agosto 2018 - 3713 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXt5