Beach volley: sono due anconetani ad aggiudicarsi il torne B1 di Palombina Vecchia

14/08/2018 - In lizza anche giocatori della Romagna e di Roma. Giacanella: «Il turismo sportivo potrebbe rappresentare un volano economico e sociale per la città».

E’ stata la coppia Marco Magini-Francesco Terranova ad aggiudicarsi la vittoria del torneo B1 nell’ambito del campionato italiano di beach volley maschile, organizzato dall’associazione Beachvolley for Freaks nei campi realizzati e gestiti su concessione del Comune nella spiaggia di Palombina Vecchia. «Nella nostra città – è il commento dell’assessore allo Sport Marco Giacanella – insistono molte realtà sportive che coinvolgono tantissime persone di ogni fascia di età. Come Comune cercheremo sempre di valorizzare questo genere di iniziative che hanno il merito, tra l’altro, di attirare persone anche da fuori regione. L’opportunità di incentivare e valorizzare il turismo sportivo potrebbe rappresentare un volano economico e sociale per la città». La coppia di giocatori ha potuto così ottenere punteggio per iscriversi alle finali organizzate a Catania a fine mese. Il montepremi è stato di 1.500 euro. I giocatori sono arrivati anche dalla Romagna e da Roma, ma alla fine a vincere sono stati giocatori anconetani.

Nella foto: il presidente Fipav Marche Franco Brasili, i giocatori Franco Magini e Francesco Terranova, la coppia seconda classificata Diego Fallace e Federico Geromin e l’assessore allo Sport di Falconara Marco Giacanella





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2018 alle 18:59 sul giornale del 15 agosto 2018 - 1227 letture

In questo articolo si parla di sport, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXw6