Incidente Ancona Nord, lo svincolo rimane chiuso per ore

Ancona 19/08/2018 - A causare il sinistro un autocarro frigorifero che urtando distruggeva il dispositivo di sicurezza, intraversandosi lungo lo svincolo e colpendo una vettura in transito

È di tre feriti il bilancio dell’incidente verificatosi nel primo pomeriggio si sabato presso lo svincolo di Ancona Nord dell’autostrada A14. Per cause ancora ignote, un tir frigorifero straniero urtava il guardrail nel momento di imboccare l’uscita. Il duro impatto con il pesante automezzo dilaniava le lamiere del guardrail, che venivano proiettate al centro della carreggiata prospicente, investendo un veicolo in transito con due persone a bordo. L’autista dell’automezzo rimaneva bloccato all’interno dell’abitacolo, il cui telaio si era contorto nello schianto, occorreva dunque l’intervento dei Vigili del fuoco per liberarlo dalla postazione di guida e poterlo affidare ai mezzi del 118 che provvedevano all’immediato trasferimento presso l’ospedale di Torrette.

A essere soccorsi e trasportati a Torrette anche i due passeggeri dell’auto investita dai detriti del guardrail, i due passeggeri venivano quindi portata a Torrette per ulteriori controlli. Dopo aver liberato il camionista i Vigili del fuoco iniziavano le operazioni di messa in sicurezza della carreggiata. Tuttavia a causa dei notevoli danni riportati dallo schianto e le complicate operazioni per rimuover il tir completamente distrutto lo svincolo rimaneva chiuso per tutta la giornata di sabato.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2018 alle 13:32 sul giornale del 20 agosto 2018 - 2560 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXA8