Colpisce e graffia al volto militare. Arrestata 30enne

Ancona 27/08/2018 - Brutta giornata per un militare dei Carabinieri dopo l’aggressione di una donna al volto. Scattano le manette per la trentenne

Erano circa le 22 quando una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile del NORM di Ancona si portava in via Flaminia nei pressi di un noto bar dove era stata segnalata al 112 la presenza di una donna violenta e molesta nei confronti di alcuni passanti. Sul posto gli operanti accertavano la presenza di una donna ferma al centro della sede stradale che, visto l’arrivo della pattuglia, iniziava ad avvicinarsi con atteggiamento minaccioso e violento proferendo frasi offensive verso i Militari. Invitata a fornire i propri documenti identificativi e le proprie generalità, e ad avere un comportamento più consono e rispettoso delle regole, la donna all’improvviso colpiva, graffiandolo al volto, uno dei Militari, venendo bloccata immediatamente dall’altro. Accompagnata presso gli uffici del NORM veniva identificata come C.S.L. Romena di anni 30 senza fissa dimora e tratta in arresto per “resistenza a Pubblico Ufficiale”. Nell’udienza di convalida tenutasi nella mattinata odierna è stato emesso un provvedimento cautelare di obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria avendo il legale chiesto i termini a difesa.






Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2018 alle 22:42 sul giornale del 28 agosto 2018 - 1014 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, Carabinieri notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXO9





logoEV