Spintonata e schiaffeggiata dal figlio. Mamma anconetana chiama i soccorsi

ambulanza 11/09/2018 - Furibonda lite tra madre e figlio, arriva la polizia per separarli.

E’ accaduto martedì mattina in un appartamento di via Monte Grappa. La donna, sotto choc e lievemente ferita, è stata portata dal 118 al pronto soccorso di Torrette. Nessun provvedimento, per ora, è stato preso nei confronti del figlio. Problemi personali del ragazzo sarebbero alla base dell’acceso diverbio che è scoppiato attorno a mezzogiorno e rapidamente è degenerato.

E’ stata la donna, una 53enne anconetana, a chiedere aiuto al telefono. Sul posto è intervenuta una Volante della questura che ha soccorso la signora e l’ha consegnata alle cure della Croce Rossa. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata spintonata e schiaffeggiata. Era provata e particolarmente agitata, per questo è stata accompagnata all’ospedale per accertamenti.





Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2018 alle 22:44 sul giornale del 12 settembre 2018 - 3197 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYia





logoEV