Fabio Agabiti Rosei è il nuovo Presidente del Raggruppamento di imprese ambito Territoriale Vallesina

Ancona 09/10/2018 - Infrastrutture hard e soft e coinvolgimento della base associativa i due principali punti all’ordine del programma

Ancona, 9 ottobre 2018 – Sarà Fabio Agabiti Rosei AD di QUARK srl, ad assumere la carica di Presidente del Raggruppamento di Imprese ambito territoriale Vallesina (già Comitato Territoriale). Vice Presidente è stato eletto Matteo Campolucci, AD di INCOM.

“Assumo questo incarico con grande senso di responsabilità ma anche con grande entusiasmo – ha dichiarato Agabiti Rosei – e ringrazio i colleghi imprenditori che mi hanno scelto come loro rappresentante. Un grazie anche a Luca Gastreghini che mi lascia la guida del Comitato e che continuerà comunque a partecipare ai lavori come invitato permanente”.

Durante la prima riunione il neo presidente ha indicato i macro temi su cui il Comitato si muoverà nei prossimi mesi. “Prima di tutto lavoreremo, di concerto con il Comitato Fabrianese, sul tema delle infrastrutture, sia fisiche che telematiche. Il nostro territorio soffre da troppo tempo di un problema di isolamento infrastrutturale, a partire dalla Quadrilatero che ci auguriamo non resti una tragica incompiuta come molte nel nostro Paese. Anche a livello di infrastrutture soft la situazione è difficile: manca la banda larga in molti punti del nostro territorio e a tal fine organizzeremo incontri di approfondimento tecnico sul territorio coinvolgendo gli enti interessati”.

“E’ mia intenzione – ha proseguito il neo eletto Presidente - con il supporto dei colleghi, aumentare il coinvolgimento delle aziende, socie e non, creando momenti di aggregazione sui temi che stanno a cuore al territorio. Anche le riunioni del Comitato saranno itineranti: cercheremo di andare ogni volta presso le sedi delle aziende, per stimolare la conoscenza reciproca e creare sinergie. I problemi di chi fa impresa sono molti e spesso accade che le soluzioni siano già state trovate da colleghi quindi mettere a fattor comune queste esperienze non può far altro che bene”.

“Lavoreremo, infine, per valorizzare il nostro territorio a 360 gradi: questo significa interagire e confrontarsi con tutti gli enti presenti. Se il territorio diventa più attrattivo è anche in grado di attrarre investimenti, a beneficio dell’intera collettività”.

Gli altri membri del Comitato sono: Emiliano Baldi (Baldi srl di Jesi)), Ferdinando Blefari (Camera Work srl di Jesi), Matteo Campolucci (IN.CO.M srl di Belvedere Ostrense), Daniele Crognaletti (Esitur Tour Operator srl di Jesi) Andrea Gasparini (Dinea srl di Jesi), Marco Gialletti (Nautes spa di Jesi), Marta Mattioni (Incall spa di Casteplanio), Mirko Panzarea (Cat Impianti srl di Jesi), Gilberto Romanini (Simet srl di Serra San Quirico), Egisto Tonti (Praugest srl spa di Jesi). Rappresentante per gli edili Matteo Manoni (Gruppo Mapa Cannelloni Costruzioni srl).

Saranno inoltre invitati permanenti Luca Gastreghini in qualità di Past President e tutti gli imprenditori candidati anche se non eletti: Pier Giorgio Centinari (A.CE.MA.T. di Serra San Quirico), Marco Serafini (Compagnucci High Tech srl di Santa Maria Nuova), Patrizio Chiacchiarini (Sartarelli srl), Elisa Scarabotti (Togni srl di Serra San Quirico), Michele Marcantoni (3P Engineering di Chiaravalle).







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2018 alle 23:18 sul giornale del 10 ottobre 2018 - 419 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, pesaro, confindustria marche nord

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZen