Falconara: Dubbi di CiC/FBC sui lavori del baypass ferroviario, Calcina: "é il far west"

09/10/2018 - Loris Calcina: “Dato che sul sito di RFI non risulta ancora approvato a che titolo è stato dato il via alla demolizione? Nessuna cartellonistica indica il nome dell’impresa ed il responsabile del cantiere! E’ far west”

Nella mattinata odierna, a seguito della segnalazione del Presidente del Comitato Fiumesino, accompagnato dal Presidente stesso, ho effettuato un sopralluogo all’esterno e lungo il perimetro della ex caserma Saracini riscontrando che nella zona che sarà interessata dall’opera del bypass ferroviario è stato aperto il cantiere e sono iniziati i lavori di demolizione delle palazzine interessate con l’utilizzazione di mezzi meccanici e personale di cantiere. Nel percorso di ricognizione ho rilevato che non esiste cartellonistica indicante l’attività del cantiere, né all’entrata principale della ex caserma né all’entrata secondaria verso il depuratore.
La documentazione fotografica allegata testimonia quanto affermato.
Ho anche verificato nel sito di RFI SpA http://silos.infrastrutturestrategiche.it/admin/scheda.aspx?id=897 che il progetto esecutivo non pare essere stato ancora validato dal RFI SpA stressa.
In considerazione di quanto sopra ho CHIESTO CON URGENZA al Sindaco, all’Assessore ai LL.PP. e al Comandante della Polizia Municipale Amministrazione l’accertamento riguardo a:
1) Titolo di abilitazione per l’attività di demolizione in atto;
2) Motivo per cui non esiste cartellonistica che segnala l’avvio e la presenza del cantiere;
3) Correttezza dell’attività di demolizione in relazione al PROGETTO ESECUTIVO dell’opera.


da Loris Calcina
consigliere comunale Cittadini in Comune





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2018 alle 19:40 sul giornale del 10 ottobre 2018 - 1328 letture

In questo articolo si parla di politica, Loris Calcina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZd4





logoEV
logoEV