L'Associazione Donne e Giustizia in piazza contro la legge Pillon

08/11/2018 - L’associazione “DONNE E GIUSTIZIA” di Ancona, che fa parte dei centri antiviolenza di D.i.Re, aderisce alla mobilitazione nazionale indetta per il giorno 10 novembre 2018

L’associazione “DONNE E GIUSTIZIA” di Ancona, che fa parte dei centri antiviolenza di D.i.Re, aderisce alla mobilitazione nazionale indetta per il giorno 10 novembre 2018, contro il disegno di legge Pillon, che contiene una riforma del diritto di famiglia che rappresenta un pericoloso arretramento per le libertà individuali e viola i diritti civili di tutte e tutti, in particolare per le donne, le bambine e i bambini.

La legge, infatti, propone una famiglia unica, ideale ed astratta, famiglia che è imposta come modello a ogni coppia con figli che si separa. Le coppie saranno obbligate a disciplinare ogni aspetto della propria vita secondo regole rigide e prefissate senza spazio all’autonomia e specificità individuale. Il disegno di legge impone un percorso lungo e complesso, che moltiplica tempi e costi con l’effetto esplicito di ostacolare la volontà delle persone che vogliono separarsi. Prevede, inoltre, un percorso di mediazione paternalistico e non certo incentrato sui bisogni di genitori e figli. Particolarmente grave il fatto che il DDL non solo non riconosce la violenza, ma ne impedisce l’emersione con strategie specifiche: donne e minori sono ricattati nel caso in cui esplicitino qualsiasi riferimento alla violenza, tanto che sono stati individuati profili di incostituzionalità, oltre che violazioni di numerose disposizioni della Convenzione di Istanbul, della Convenzione CEDAW con le raccomandazioni allo Stato e della Convenzione di New York sui diritti del fanciullo.


La mobilitazione contro il DDL Pillon vede unite tante donne e uomini della società civile, del mondo dell’associazionismo e del terzo settore, ordini professionali e sindacati, e tutti i cittadini che ritengono urgente, in questa complessa fase politica, ripristinare la piena agibilità democratica e contrastare la crescente negazione dei diritti e delle libertà a partire dalla libertà delle donne.


In Ancona vi aspettiamo per manifestare contro questo disegno di legge sabato 10.11.2018, alle ore 10.00,in Piazza Roma.


da Myriam Fugaro
Presidente Associazione “Donne e Giustizia Onlus”
Ancona




Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2018 alle 18:44 sul giornale del 09 novembre 2018 - 1079 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1cf





logoEV