Falconara: al via domenica un ciclo di incontri sull'alimentazione consapevole

Yasmin al Diry 16/01/2019 - Parte domenica 20 gennaio al Centro Pergoli un ciclo di incontri sulla ‘Alimentazione consapevole’, un modo per conoscere meglio se stessi e ciò che si mangia. Gli incontri si svolgeranno ogni domenica, dal 20 gennaio al 3 marzo, nel centro culturale di piazza Mazzini, con inizio alle 17.30.

Relatore il dottor Roberto Cipolletti, che nella presentazione del progetto spiega: "E’ un percorso ideato per tutti: dalla persona attenta alla salute, ai professionisti del settore, alla persona semplicemente curiosa, dall’onnivoro al vegano. In primis, si porrà attenzione alle opinioni correnti sull’alimentazione umana, spesso mitiche e fittizie, per poi sostituirle con una concreta e realistica valutazione scientifica, che permetterà di riscoprire l’animalità primigenia. Inoltre si evidenzierà come le scelte in campo alimentare si ripercuotono su società, economia ed ambiente. Lo scopo finale è quello di offrire strumenti che, se applicati, produrranno un maggiore grado di benessere individuale e collettivo".

Durante il primo incontro di domenica 20 gennaio si parlerà di ‘Miti sull’alimentazione umana’, per proseguire il 27 con ‘Linee guida per una alimentazione naturale e sana’. Si concluderà domenica 3 febbraio con ‘Alimentazione, salute e sostenibilità socio-ambientale’. Il dottor Roberto Cipolletti è un giovane ricercatore falconarese, laureato in Chimica e metodologie chimiche avanzate all’Università di Camerino.

Il suo obiettivo è quello di fornire spunti di riflessione sull’alimentazione, utilizzando un linguaggio semplice e comprensibile a tutti. Tra gli argomenti che saranno trattati, la radioattività degli alimenti, il vegetarismo, l’indice glicemico degli alimenti, la anti economicità delle proteine animali, senza trascurare gli aspetti più spesso affrontati nel campo dell’alimentazione come la piramide alimentare e il ruolo di carboidrati, proteine e grassi.

"Ringrazio il dottor Roberto Cipolletti per il suo contributo – dice la vicesindaco Yasmin Al Diry, con delega alle Politiche della sanità – e invito i cittadini a partecipare a questi incontri perché è importante informarsi sugli aspetti dell’educazione alimentare. Il Comune avvierà da quest’anno con la società Serenissima, che gestisce la mensa centralizzata, un corso anche nelle scuole, sia per i genitori che per i bambini".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2019 alle 17:47 sul giornale del 17 gennaio 2019 - 562 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima, Yasmin Al Diry

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3lo





logoEV