Falconara: addio ad Aurora Ferrini, la paladina delle donne operate al seno

20/01/2019 - Falconara da l’addio ad Aurora Ferrini paladina già dagli anni ‘80 delle donne operate al seno

Se n’è andata domenica mattina la falconarese Aurora Ferrini, fondatrice, nei lontani anni ‘80 (1986), dell'associazione Noi come prima di Falconara che aveva a cuore, portando sostegno e conforto, le donne operate al seno.

Aurora, vedova di Orvelio Giaccaglia se ne va lasciando due figlie e compianta dalle tante persone che l’avevano conosciuta, il suo sorriso e la sua tenacia. Aveva compiuto 75 anni lo scorso 26 dicembre e oggi l’improvvisa scomparsa. A soli 36 anni il verdetto del cancro al seno, una malattia che l’ha resa forte, per se e per gli altri. In una lettera ripercorrendo la sua storia aveva detto: “Sbarazzati di quel seno in fretta e vai avanti con la tua vita. Sorridi e lotta anche se sarà dura, forse ce la farai. Hanno sentenziato sei mesi di vita, ma sono troppo pochi, devi rubarne degli altri!”. È così è stato, Aurora era andata avanti, fino a questa mattina, riuscendo a strappare alla vita molti anni. “La nostra comunità perde una persona speciale, una grande donna coraggiosa piena di umanità, di generosità e di amore” ha commentato il Sindaco Stefania Signorini.

La salma si trova a disposizione alla casa del commiato Pieroni di via Marconi 112 a Falconara Marittima e sarà disponibile per le visite dalle 8:30 di lunedì 21 gennaio fino alle 19.

I funerali, per quanti vorranno ricordarla, si svolgeranno martedì 22 gennaio presso la Chiesa San Andrea di Castelferretti a Falconara Marittima alle ore 10.








Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2019 alle 16:18 sul giornale del 21 gennaio 2019 - 5190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, falconara marittima, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3sf





logoEV