Atletica: tutto pronto al Palaindoor per i campionati italiani under 18

Palaindoor Ancona Ancona 07/02/2019 - Una rassegna tricolore ad Ancona, per il secondo fine settimana consecutivo. Saranno 26 i titoli nazionali in palio, tra sabato 9 e domenica 10 febbraio al Palaindoor, per i Campionati italiani allievi.

Stavolta tocca alla categoria degli under 18, che anche quest’anno si sfidano in una manifestazione a loro dedicata, nuovamente nel segno dei giovani e in attesa degli Assoluti al coperto nel prossimo weekend (15-17 febbraio).

Dopo la rassegna juniores-promesse dello scorso weekend, con 5 medaglie per gli atleti delle Marche, è tutto pronto per un altro evento con grandi numeri di partecipazione: quasi 900 atleti-gara in rappresentanza di ben 220 società, con 36 marchigiani ai nastri di partenza.

In prima fila c’è Angelica Ghergo (Team Atl. Marche), campionessa in carica dei 400 metri, che scende in pista per difendere il suo titolo. La 16enne osimana nella scorsa estate è già riuscita a essere protagonista anche in maglia azzurra, raggiungendo la finale dei 400 ostacoli agli Europei under 18.

Da seguire la velocista Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati), 16enne di Potenza Picena, che nei 60 metri ha realizzato i migliori sette crono dell’anno in Italia a livello under 18, fino a pareggiare il record regionale assoluto di 7”57. Nella passata stagione ha conquistato la medaglia d’argento, ma si presenta anche con il quarto accredito sui 200 metri, invece probabilmente non sarà al via la sangiorgese Greta Rastelli (Team Atl. Marche), bronzo dei 60 nell’ultima edizione, per un recente infortunio.

Parte da capolista stagionale anche Nicole Morelli (Sport Atl. Fermo), salita nell’asta al primato marchigiano allieve di 3.55 in occasione del Memorial Donzelli sulla pedana di casa, in una gara che la vede tra le candidate a un piazzamento di vertice insieme alla compagna di club Ludovica Polini (Sport Atl. Fermo). Sempre nell’asta entra in gara con l’ottavo accredito Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo), come il saltatore in lungo Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona) che di recente è atterrato a 6.76.

DIRETTA STREAMING - Anche quest’anno sarà possibile seguire la manifestazione in diretta video streaming su atletica.tv nelle due giornate di gare, sabato 9 e domenica 10 febbraio, per vivere le sfide e le emozioni della rassegna giovanile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2019 alle 17:35 sul giornale del 08 febbraio 2019 - 663 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, palaindoor

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a356