Numana: truffa online, denunciata una 20enne

pc computer lavoro ufficio 1' di lettura 14/02/2019 -

È a seguito della una truffa on-line per la compravendita di una Play Station che i Carabinieri Stazione di Numana hanno deferito una giovanissima. A finire nei guai, seppur in stato di libertà, M.S. ragazza 20enne, già pregiudicata. La donna dopo aver incassato i soldi, accreditati sulla propria carta di credito da un coetaneo interessato all’acquisto, ometteva di inviargli quanto pattuito. La console era stata pubblicizzata online in un noto sito e-commerce.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2019 alle 15:22 sul giornale del 15 febbraio 2019 - 929 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, lavoro, redazione, ancona, computer, pc, ufficio, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4iv